Selezionati i giovani laureati per il corso di formazione

Nell’ambito del progetto “L’Aquila Città d’Arte”, il programma coordinato dal Polo Museale d’Abruzzo per la mappatura e la promozione della rete di luoghi e beni culturali del capoluogo, la Commissione esaminatrice ha selezionato 50 giovani laureati che accederanno ad un corso di formazione propedeutico alla stipula di un contratto di collaborazione retribuito nell’ambito del progetto.

Tra questi verranno poi scelti i 16 giovani che firmeranno un contatto di collaborazione. Alla selezione si è giunti dopo che al bando hanno risposto 114 giovani  di età compresa tra 23 e 30 anni.

Il progetto è maturato nell’ambito dell’accordo sottoscritto lo scorso gennaio tra il Mibac e il Comune dell’Aquila per l’attuazione del programma di iniziative ed eventi culturali che si terranno in occasione del decennale del terremoto per il quale la direzione generale Musei ha stanziato un finanziamento di 300mila euro.

Il percorso formativo si svolgerà dal 2 al 5 aprile prossimo per complessive 32 ore e l’esperienza lavorativa durerà sei mesi nell’ambito di programmi di accoglienza turistica.

Elenco degli ammessi.

1 Acampora Giulia;

2 Amodio Emilia;

3 Battipaglia Marco;

4 Bianchi Chiara;

5 Capulli Vincenza;

6 De Lutio Martina;

7 De Mutiis Claudia;

8 Dell’Elce Beatrice;

9 Di Cicco Flavia;

10 Di Fiore Francesca;

11 Di Giustino Chiara;

12 Di Nuzzi Maria Diletta;

13 Di Vittorio Davide;

14 Duello Annamaria;

15 Fabrizi Sara;

16 Falcone Francesca;

17 Fazolo Maila;

18 Gentile Michela;

19 Gobbo Emanuela;

20 Grasso Agata;

21 Guazzaroni Mila;

22 Iuzzolino Antonella;

23 Licciardello Venera;

24 Lupia Raffaella;

25 Mai Sabrina;

26 Mangone Federica;

27 Mazzola Federica;

28 Moi Marta;

29 Moretti Raffaele;

30 Muselli Laura;

31 Orlandi Giulia;

32 Pallini Gabriella;

33 Papa Gabriella;

34 Pedico Luisa;

35 Piccinni Marika;

36 Picone Nicolina;

37 Ritunno Raffaella;

38 Romano Livia;

39 Saponari Sara Angela;

40 Scaramuzzo Alessandra;

41 Schina Ilaria;

42 Seccamonte Simona;

43 Secco Chiara;

44 Setaro Silvia;

45 Squillace Domenico;

46 Tomei Katiuscia;

47 Trombetta Alessia;

48 Tufano Rosalba;

49 Zaccardi Veronica;

50 Zini Giulia.